Servizi al pubblico

Riproduzioni

L’utente ha la possibilità di riprodurre i documenti in consultazione con la propria attrezzatura fotografica, compilando apposita domanda e pagando gli importi previsti.

Le carte sciolte di epoca posteriore al 1800 possono essere riprodotte anche in fotocopia. I documenti da riprodurre non devono essere estratti, ma indicati con apposite fascette di carta.

Per le serie documentarie già riprodotte in digitale è possibile richiedere il rilascio di copie nello stesso formato.

 

 

Richieste per corrispondenza

Possono essere richieste copie digitali di singoli documenti o di serie già riprodotte anche per corrispondenza, se si è in possesso della segnatura esatta dei documenti.

L’istituto fornirà le indicazioni dell’importo dovuto, che potrà essere versato con le seguenti modalità:

  • Versamento su Conto corrente postale n. 1339 intestato alla Tesoreria dello Stato di Udine.
    Causale del versamento: Archivio di Stato di Udine -  Canoni di esecuzione copia di documenti, Capo XXIX – Capitolo 2584 -  Art. 3.

oppure:

  • Versamento tramite bonifico bancario:
    Beneficiario: Archivio di Stato di Udine
    Causale del versamento: Canoni di esecuzione copia di documenti, Capo XXIX – Capitolo 2584 -  Art. 3
    Codice IBAN della Tesoreria Provinciale dello Stato di Udine: IT50N0100003245232029258403
    Codice BIC: BITAITRRENT

Non appena pervenuta la ricevuta di versamento si provvederà ad inviare le immagini tramite l'e-mail dell'istituto fino ad un massimo di 15 Mb. Le immagini ad alta risoluzione o cartelle superiori ai 15 Mb verranno trasmesse sempre con e-mail tramite APE Cargo, servizio del MIBACT che consente la trasmissione e la ricezione di file di grandi dimensioni.

 

 

Copie per uso amministrativo

E’ possibile richiedere copie autentiche di documenti per uso legale o amministrativo.

La richiesta e il documento rilasciato sono soggetti all’imposta di bollo.

L’Archivio non ha competenza sul rilascio di certificati di Stato civile (nascita, matrimonio e morte). Al proposito si veda la voce “Ricerche anagrafiche”.

 

 

Autorizzazione a pubblicare

La pubblicazione di riproduzioni di documenti conservati dall’Archivio è soggetta ad autorizzazione, che va richiesta con apposito modulo dotato di marca da bollo per uso amministrativo.

Sulla pubblicazione dovrà essere indicato il numero della concessione e dovrà essere riportata la segnatura archivistica del documento.

E’ prevista la consegna di tre copie della pubblicazione e di una copia delle tesi di laurea.

 

 

Diritti di riproduzione

Per la pubblicazione di riproduzioni documentarie a scopi commerciali oppure su testi con tiratura superiore a 2.000 copie e/o prezzo di copertina superiore a 77,47 euro è prevista la corresponsione di canoni di concessione quantificabili dal responsabile dell’istituto.

 

 

TARIFFARIO

fotocopie formato A4€ 0,08

fotocopie formato A3

€ 0,15

stampe b/n da riprese digitali tramite scanner formato A4

€ 1,50

Riproduzione con mezzi propri con l'uso di fotocamera per ogni singola unità di conservazione (busta, registro, volume)

€ 3,00

Copia di immagini digitali a colori (formato jpeg) da banca dati esistente

immagine fino a 2Mb

€ 3,00

immagine da 2Mb a 6Mb

€ 9,00

immagine superiore a 6Mb

€ 12,00